Il discepolo di Matteo Marocchi

Il discepolo di Matteo Marocchi

Trama

Il Discepolo, è un racconto fantascientifico adattato negli anni ‘70 e precisamente nel 1977 con fatti completamente inventati e del tutto surreali il cui protagonista è un ragazzo di nome Matteo Ruspanti ex militare e figlio d’arte di un Ufficiale dell’ Esercito Italiano.

Matteo dopo aver abbandonato la carriera militare decise di legarsi ad una setta segreta chiamata l’Agenzia dell’Immacolata (che ha sede a Castel Sant’Angelo a Roma proprio all’interno della Chiesa Cristiana).

Il suo scopo era quello di custodire un importante segreto e una scoperta fatta negli anni relativa ad alcuni portali spazio-temporali. Il tutto è scaturito dal ritrovamento di un antico manufatto che ha il potere di cambiare il destino di chi ne entra in possesso.

Il racconto è ricco di intrighi, spionaggio, misteri.

Il tutto è ambientato tra le città di Firenze e Roma con una piccola variante in Grecia sull’isola di Creta e nel finale nella regione dello Yucàtan in Messico per poi fare tuffo nel passato nell’era dei Maya.

Il Discepolo, è, appunto il custode del segreto ma soprattutto è il guardiano del “passato” che agisce nel “presente”.

Diversi sono gli attori in gioco ma tra tanti chi sarà il prescelto che dovrà proteggere e conservare, anche a costo della sua stessa vita, questo segreto? Lo scoprirete leggendo!

Il libro è disponibile in tutte le librerie online, attualmente si trova al 70° posto nella gratuatoria Nazionale dei libri più venduti su amazon genere Fantascienza ed è destinato a salire.

Informazioni sull’opera.

Il discepolo è un libro edito da Pubme ed è uscito a marzo 2018.

Lo potete trovare sia in versione cartacea a 10,00 euro e sia in versione ebook a 0.99.

La versione cartacea ha una lunghezza di 100 pagine.

Troverete quest’opera nei migliori store online fra cui amazon a questo link:

https://www.amazon.it/discepolo-«Colui-tempo-tutto-può»/dp/8833660192/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1529177159&sr=8-1&keywords=il+discepolo+matteo+marocchi

Biografia autore.

Matteo MAROCCHI, in arte Marmat “O’ Professore,  nasce il 9 giugno del 1977, nella provincia di Roma. Attualmente vive in provincia di Frosinone in un paese di nome Ferentino.

Lo pseudonimo Marmat trae origine dall’unione delle abbreviazioni tra il cognome e il nome, mentre “O’ Professore”, è un nomignolo attribuitogli per diletto dagli amici più cari ispiratisi ad un personaggio del film “Il Camorrista”.

Si arruola nel ESERCITO ITALIANO, dove attualmente presta servizio dal 1995, collezionando molteplici missioni di pace all’estero.

Marmat nasce artisticamente nel 2005 con l’hobby della musica, ad oggi vanta molteplici  collaborazioni internazionali e nazionali anche di prestigio.

Dal 2012 al 2016  inizia la gestitone di un programma radiofonico su un emittente locale via web streaming dedicato alla cultura Hip Hop.

Nei 12 anni di carriera musicale, ha gestito anche diversi siti internet (alcuni di maggior lustro) sempre dedicati alla cultura musicale hip hop.

Poi negli anni a seguire, decise di dedicare la sua esperienza maturata agli artisti emergenti, sfruttando l’onda del successo, riesce a fondare  ben tre etichette discografiche no profit gestite sul web (net-label) e portandolo alla realizzazione di diverse compilation autoprodotte.

Attualmente parte dei progetti musicali sono disponibili in tutti gli Stores Digitali.

Nel settembre 2017 per causa di forza maggiore è costretto ad abbandonare le sue attività manageriali, ma rimane la passione per la produzione di strumentali musicali.

Vista la sua continua voglia di mettersi in gioco, a novembre 2017 scrive il suo primo libro che prende il nome di IL DISCEPOLO “Colui che nel tempo tutto può”.  Marmat è sposato ed ha due figlie.

Precedente Mondiale 2018 opinioni personali Successivo Sergio Calcagnile